Per offrirti il miglior servizio possibile Energia Digitale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui.

Salta al contenuto

Glossario

Filtri

A/B Testing

L'A/B testing prevede la creazione di diverse varianti di un determinato elemento (newsletter, landing page, annunci pubblicitari, ecc.) da inviare o mostrare a destinatari differenti per valutare quale variante genera la performance migliore (maggior numero di visite, efficacia della call to action, ecc.).

Ad server

È il software che gestisce le inserzioni pubblicitarie esposte su uno o più canali online di un editore e ne misura i risultati

AdWords

Vedi SEM (Search Engine Marketing)

Audience

L’audience è la quantità di persone che fruisce di un determinato contenuto, o che accede ad un sito oppure ad un media.

Avatar

Immagine scelta dall'utente per rappresentare se stesso nel mondo virtuale.

Spazio pubblicitario visualizzato a schermo dell’utente, le cui dimensioni sono espresse in pixel. Alcune dei formati standard più utilizzati: 300x250 pixel; 728x90 pixel; 970x250 pixel.

Blog

I blog sono siti web nei quali un utente singolo o un gruppo di utenti pubblicano diverse tipologie di contenuto (articoli, immagini, video). I contenuti condivisi prendono il nome di “post” e sono ordinati cronologicamente in forma inversa, così da dare maggior evidenza agl’ultimi elementi inseriti. Generalmente i post possono essere commentati dagli utenti che visitano il blog.

Brand Reputation

La Brand reputation è la reputazione che un marchio ha sul web ed è formata dalle opinioni e dai commenti degli utenti. Monitorare i commenti espressi in rete diventa un'attività essenziale per le aziende che in questo modo possono andare incontro alle esigenze del cliente e gestire le eventuali criticità.

Browser

Programma per accedere ai siti web e “navigare”.

Call to action

La Call to Action (chiamata all'azione) è costituita da un elemento di comunicazione inserito in una pagina web oppure in un annuncio pubblicitario, che invita l'utente a compiere una determinata azione, ad esempio: riempire un form di registrazione, comprare un prodotto, iscriversi ad una newsletter, ecc.

Cloud

Il Cloud Computing è un insieme di tecnologie che consentono l’accesso a risorse (CPU, reti, server, storage, applicazioni e servizi) in modo configurabile e "tagliato su misura" per l'utilizzo richiesto. Nel cloud computing non esiste "un server" come tradizionalmente lo si intende, ovvero una singola macchina situata in una località nota. Esiste, invece, un gruppo distribuito di server interconnessi ("la nuvola") che gestiscono servizi, eseguono applicazioni ed archiviano documenti in modo totalmente trasparente all'utilizzatore, senza che questi debba provvedere ad acquistare e gestire macchine e infrastrutture.

CMS

È l’acronimo di Content Management System ed indica le piattaforme software attraverso le quali si costruisce e si gestisce un sito web.

Content marketing

Strategia e strumenti per realizzare iniziative di marketing attraverso la produzione e la distribuzione di contenuti multicanale

Conversion rate

Il Conversion Rate (tasso di conversione) è il rapporto tra il numero di visitatori unici di una pagina web e il numero di conversioni generate in un dato arco temporale

È un piccolo file memorizzato su pc dell’utente attraverso il browser che raccoglie e memorizza informazioni di navigazione, utili per riconoscere l’utente ogni volta che torna sullo stesso sito.

CPA

Costo per Azione. È il costo che si sostiene per ogni azione effettuata da un utente nelle campagne pubblicitarie a cui viene applicato un modello di prezzo “a performance”, ossia basato sull’azione effettivamente svolta.

CPC

Costo per Click. È il costo che si sostiene per ogni click effettuato un un’inserzione pubblicitaria nelle campagne in cui il modello di prezzo è il click, ad esempio AdWords di Google.

CPM

Costo per 1.000 Impression visualizzate.

CRM

Il CRM (Customer Relationship Management) è lo strumento per migliorare il rapporto con il cliente attraverso processi e procedure che permettono l'interazione e la gestione dei dati. Il termine viene utilizzato sia per descrivere il software, sia l'intero sistema strategico orientato sulle richieste e sulle necessità del cliente.

Customer journey

Per Customer journey (o “Decision journey”) si intende il percorso di relazione di ciascun utente con l’azienda, sviluppato in differenti fasi che genericamente si sintetizzano in: Consideration, Evaluation, Purchase, Experience, Advocacy. Nel mappare il Customer Journey, vengono preliminarmente identificate le principali personas, ossia le tipologie di clienti più comuni a cui far riferimento. Per ciascuna fase del Customer Journey, vengono identificati i punti di contatto (touchpoint) e ed i relativi contenuti a cui la persona è interessata.

Digital Transformation

È il processo che un’azienda intraprende per ridisegnare il proprio modello di business e modernizzare l’organizzazione attraverso l’adozione delle tecnologie digitali.

Display advertising

Iniziative pubblicitarie online, realizzate attraverso l’esposizione di annunci e inserzioni inseriti in un determinato contenuto online come un sito o una app. Il formato pubblicitario più comune il banner.

Dominio

Un nome a dominio è l'identificativo testuale di un server presente in rete tradotto in lettere per risultare facilmente memorizzabile. È costituito da una serie di parole separate da punti, ad esempio www.ilmiosito.it, ed è l'indirizzo attraverso cui raggiungere i diversi siti presenti nel web.

Engagement

Nel digital marketing si fa riferimento all’engagement come alla capacità di coinvolgere le persone e stimolarne la partecipazione sui canali online attraverso commenti, apprezzamenti (like) e condivisioni.

ERP

Con ERP (Enterprise Resource Planning) si fa riferimento all'insieme delle attività supportate da software che aiutano nella gestione di un'azienda. Tra queste: gestione amministrativa, pianificazione della produzione, acquisto delle materie prime, mantenimento e gestione di un inventario, interazione con i venditori e con gli acquirenti.

Follower

Su Twitter, Instagram e altri social network, i follower rappresentano le persone che seguono un determinato profilo.

Following

Su Twitter, Instagram e altri social network, con il termine following vengono indicati i profili seguiti da un determinato utente.

Forum

Conosciuti anche come gruppi di discussione o message board, i forum sono sezioni di discussione all’interno di un di un sito web.

Viene chiamata gallery la sezione di un sito dedicata ad accogliere un insieme di immagini o video.

Google Analytics

Piattaforma sviluppata da Google per monitorare e analizzare i dati relativi agli accessi che riceve un sito web.

È la sezione iniziale di una pagina web. Essendo la parte che per prima viene visualizzata dagli utenti che raggiungono la pagina, l’header contiene gli elementi distintivi del sito (logo, menu di navigazione, elementi grafici). Come per il footer, generalmente anche l’header è comune a tutte le pagine che compongono il sito.

Home page

È la pagina iniziale di un sito.

HTML

HyperText Markup Language. Linguaggio utilizzato per la realizzazione di pagine web.

Impression

Ogni volta che si carica uno spazio pubblicitario in pagina

Inbound marketing

Iniziative di marketing online che hanno l’obiettivo di generare visite ai canali web dell’azienda attraverso l’impiego di diverse tattiche.

Influencer

In ambito marketing, l’influencer è una persona che gestisce dei canali online molto popolari, in particolare blog o profili sui social media.

Keywords

Nel web marketing le keywords (parole chiave) sono i termini utilizzati dagli utenti per le richieste ai motori di ricerca come Google.

KPI

Il Key Performance Indicator (KPI) è un indice che valuta l'andamento di un processo aziendale per determinare in quale misura gli obiettivi prefissati vengono raggiunti.

Landing page

Nel web marketing le landing page sono pagine web dove l'utente viene reindirizzato dopo aver cliccato su un banner, un annuncio pubblicitario o un link. Generalmente è una pagina realizzata ad hoc per trattare i temi pubblicizzati da una campagna. La landing page può anche essere una pagina interna al proprio sito web.

Lean

La “produzione snella” (dall'inglese lean manufacturing o lean production) è una filosofia organizzativa che mira a minimizzare gli sprechi fino ad annullarli.

Like

Il like ("mi piace") è un azione compiuta da un utente sui social network per dichiarare il proprio apprezzamento ad una pagina, un post o un commento.

Marketplace

Siti internet di intermediazione per la compravendita di beni e servizi.

Meme

Un internet meme è un’immagine, una frase, un video che si diffonde in rete e diventa virale. Gli utenti condividono l’elemento sui propri profili social o la inviano ai propri amici diffondendola velocemente sul web.

Motori di ricerca

Servizi online che permettono di effettuare ricerche su tutti i contenuti digitali presenti sul web (siti, documenti, immagini, video, ecc.) sulla base di parole chiave o di combinazioni di parole.

Personas

Tipologia di cliente, classificato su parametri demografici, comportamentali, attitudinali e inerenti al contesto d’uso del prodotto o servizio

Post

In rete un post è un messaggio condiviso con altri utenti. In un blog i post sono gli articoli pubblicati dall'amministratore. Su Facebook un post è un aggiornamento di stato pubblicato sulla propria bacheca o un messaggio sulla bacheca di un amico. Il verbo “postare” si utilizza per indicare la condivisione di un contenuto (messaggio di testi, immagine, video) sulle diverse piattaforme social.

Responsive

Il responsive design indica una tecnica che consente ai siti di adattare automaticamente il proprio formato al dispositivo su cui vengono visualizzati (computer desktpo, smartphone, tablet, ecc.). Tenendo conto che una parte significativa degli utenti accede al web attraverso dispositivi mobile, il responsive design è fondamentale per la realizzazione di un sito web.

Retweet

Su Twitter, l’attività di condividere sul proprio profilo il tweet di un altro utente.

Rich media

Spazio pubblicitario online che implica un’interazione da parte di un utente, ad esempio un video pubblicitario che l’utente può sospendere, condividere, commentare, ecc.

ROI (Return on investment)

Il ROI (Return On Investment) è l'indicatore del profitto generato da un'azienda in relazione a un investimento pubblicitario o di marketing (es. advertising online, organizzazione di un evento, ecc). Il ROI si calcola dividendo l'utile derivato per il capitale investito.

ROPO

Acronimo di Research Online Purchase Offline e indica i comportamenti degli utenti che visitano i negozi fisici ma poi perfezionano l’acquisto su internet.

RSS

È uno dei più popolari formati per la distribuzione di contenuti Web e consente di ricevere aggiornamenti automatici ogni qual volta un determinato sito online viene aggiornato.

SAAS

Acronimo di Software As A Service), indica un modello per la distribuzione di applicazioni in cui il fornitore, sviluppatore dell'applicazione web, eroga l'applicazione direttamente tramite la rete Internet, consentendone così l'utilizzo online da parte degli utenti.

SEA

L’acronimo SEA (Search Engine Advertising) indica tutte le attività pubblicitarie effettuate sui motori di ricerca (Google, Bing, Yahoo!, ecc.) o sui network affiliati ai motori di ricerca (es. Google AdSense)

SEM (Search engine marketing)

Il Search Engine Marketing (SEM), conosciuto anche come Search Marketing, è il ramo del web marketing che si applica ai motori di ricerca, ovvero comprende tutte le attività atte a generare traffico qualificato verso un determinato sito web tramite i motori di ricerca. Generalmente ci si riferisce al SEM per indicare in particolare le campagne pubblicitarie svolte sui motori di ricerca, denominate anche Paid Search (ad esempio il servizio AdWords di Google)

Sentiment

Il Sentiment è l’opinione degli utenti rispetto ad un argomento, prodotto o azienda. Per individuare il sentiment su un determinato argomento, si analizzano i commenti e le reazioni degli utenti sul web.

SEO (Search engine optimization)

Con ottimizzazione per i motori di ricerca (Search Engine Optimization - SEO) si intendono tutte quelle attività volte a migliorare la rilevanza e quindi la visibilità di un contenuto online (siti, immagini, video, ecc.) nei risultati standard (chiamati anche “organici”) dei motori di ricerca.

SERP

La Serp (Search Engine Result Page) è la pagina con i risultati restituita dai motore di ricerca in risposta ad una richiesta effettuata dall'utente.

Showrooming

Vedi ROPO

Spam

Con il termine spam vengono indicati i messaggi indesiderati di posta elettronica contenenti generalmente messaggi pubblicitari non autorizzati, truffe, virus.

Tag

Il tag è una parla chiave che serve a classificare un contenuto online. Su Facebook taggare prende il significato di linkare un contenuto al profilo di un amico. Ad esempio è possibile taggare i propri amici in un'immagine o in un post rendendo visibile il contenuto anche sui loro profili.

Troll

Persona che commenta in rete i contenuti postati da altri utenti con messaggi reiterati volutamente provocatori o fuori tema.

Tweet

Su Twitter, indica ogni post pubblicato.

URL

È l’indirizzo di una risorsa su Internet. Qualsiasi documento sia esso una pagina web, un file immagine, un file di testo, una risorsa multimediale, ecc. è localizzabile precisamente per mezzo della sua URL.

URL Shortener

È una procedura che consente di abbreviare un indirizzo web.

Vimeo

Piattaforma di condivisione video; a differenza di Youtube ha un’accezione più artistica e non è consentita la pubblicazione di video con contenuti commerciali.

Visitatori unici

Nel conteggio delle visite di un sito web è necessario distinguere tra numero di visite complessive e numero di visitatori unici. Il numero di visitatori unici misura il numero effettivo di utenti singoli che hanno visitato il sito in un dato arco temporale. Un singolo utente può effettuare più visite allo stesso sito.

Web Analytics

Per Web Analytics si intende l’insieme degli strumenti per monitorare le attività online. Ad esempio Google Analytics è lo strumento più popolare per controllare e misurare gli accessi ad un sito web, mentre Facebook Insights è lo strumento che fornisce tutti i dati degli accessi alle pagine Facebook.

Webinar

Un webinar è un seminario che i partecipanti possono seguire via web.

Widget

Applicazioni precostituite e personalizzabili che possono essere inserite in una pagina web o in un’applicazione informatica per diverse finalità.

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere via email gli aggiornamenti sui nuovi contenuti e sulle iniziative di Energia Digitale, iscriviti alla newsletter periodica.

Il tuo contributo è importante!

Cercheremo di migliorare continuamente Energia Digitale. Per questo ci farebbe piacere ricevere un tuo parere sul progetto e un suggerimento su quali contenuti ti interessano maggiormente rispetto al digitale. Ci dai una mano?